Il Progetto

Scrivi alla Redazione Redazione IL DECOLLO (Giornale di Fabbrica) Testi e aerticoli per altri giornali

AEROPOLIS

Associazione campana dell'aerospazio

Network campano

Dal 2003 protagonista della comunicazione indipendente

News dall'Aerospazio

AEROPOLIS Multimedia

 

Il presidente Vincenzo De Luca è intervenuto sulla vertenza Atitech “abbiamo lavorato per l’accordo”.

Nei giorni scorsi Aeropolis ha anticipato i contenuti dell’accordo che ha concluso la vertenza dei lavoratori di Atitech Manufacturing. ( http://www.aeropolis.it/?p=4193) .  Il presidente della Regione Campania esprime soddisfazione per il reintegro in Leonardo dei 178 lavoratori passati nel 2015, con gli assett di Capodichino, da Alenia Aermacchi ad Atitech Manufacturing .  “Si tratta – ha dichiarato il Presidente Vincenzo De Luca – di un importantissimo risultato che ci ha visto […] SEGUE

Atr42-600 Nuovi ordini dagli Stati Uniti

Postato il 2 agosto 2017

ATR – lettera d’intenti per 50 aerei a un operatore negli Stati Uniti. Il costruttore aeronautico di Tolosa piazza per la prima volta un ordine di ATR 42-600 negli USA.

Annunciata dall’aerolinea una lettera d’intenti per un massimo di 50 aeromobili ATR 42-600 per un valore della transazione 1,1 Md di dollari. L’ordine è del vettore regionale americano Silver Airways, con base a Fort Lauderdale in Florida. L’operatore statunitense sostituirà la sua vecchia flotta Saab che ha un’età media di 19,5 anni.

L’impegno di della compagnia Silver è suddiviso tra 20 aeromobili e 30 opzioni per la versione a 46 post del turboelica, è prevista la possibilità di convertire le opzioni di alcuni degli ATR 42 in ATR 72-600. Il valore del contratto, incluse le opzioni, è di 1,1 miliardi di dollari a prezzi di listino.

Le consegne dei velivoli sono previste per i primi quattro ATR 42 nel quarto trimestre e i restanti 16 al primo trimestre del 2020.

Il contratto ha un valore importante per ATR che da moltissimi anni non piazzava ordini negli Usa, attualmente, sono in servizio 15 ATR 42-600 nell’intero continente americano da Aeromar, Air Antilles, Bahamasair, LIAT e Satena. SEGUE

ATITECH C’è l’accordo per gli ex 178 lavoratori di Alenia Aermacchi. Saranno reinseriti nelle aziende di Leonardo

by Aeropolis on 31 luglio 2017

Dopo l’intesa per l’integrazione salariale e la Cassa Integrazione di Venerdì in Regione Campania, questa sera raggiunto l’accordo tra Leonardo, Atitech Manufacturing e i sindacati che completa l’impianto della soluzione della vertenza. I lavoratori che dal 10 maggio sono in Cassa Integrazione dopo l’accordo in Regione Campania dello scorso Venerdì percepiranno oltre la CIGS anche un’integrazione da parte dell’azienda Atitech Manufacturing fino all’80 per cento dello stipendio percepito. L’intesa sottoscritta in queste ore a Roma prevede che tutti i dipendenti che nel maggio di due […]  SEGUE

La 15° edizione del PREMIO è stata presentata all’Università di Napoli dal Rettore Gaetano Manfredi e l’Assessore regionale Valeria Fascione.SEGUE

Mandarin Airlines firma un contratto di 160 milioni di dollari per 6  nuovi ATR 72-600,  Christian Scherer: l’accordo con la compagnia cinese è un importante successo commerciale. Il costruttore aeronautico di ATR nonostante le difficoltà commerciali del segmento di mercato dei turboelica regionali e la significativa “anzianità” del velivolo franco italiano, riesce ancora a piazzare ordini, anche se i numeri non sono quelli degli scorsi anni. Nel corso del primo semestre del 2017 sono ufficialmente 10 gli ordini, dei quali 1 della versione 42 e […]SEGUE

Napoli, presentato il Premio Nazionale per l’lnnovazione 2017

by Aeropolis on 29 luglio 2017

La 15° edizione del PREMIO è stata presentata all’Università di Napoli dal Rettore Gaetano Manfredi e l’Assessore regionale Valeria Fascione.

Mandarin Airlines firma un contratto di 160 milioni di dollari per 6  nuovi ATR 72-600,  Christian Scherer: l’accordo con la compagnia cinese è un importante successo commerciale. Il costruttore aeronautico di ATR nonostante le difficoltà commerciali del segmento di mercato dei turboelica regionali e la significativa “anzianità” del velivolo franco italiano, riesce ancora a piazzare ordini, anche se i numeri non sono quelli degli scorsi anni. Nel corso del primo semestre del 2017 sono ufficialmente 10 gli ordini, dei quali 1 della versione 42 e […]

Ritorna a Napoli, dopo 10 anni, dal 30 novembre al 1° dicembre 2017, la 15° edizione del Premio Nazionale per lnnovazione, la più importante e capillare business plan competition in ltalia, promossa dall’associazione Italiana degli Incubatori Universitari – PNICube, in collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli Federico Il e l’incubatore Campania NewSteel. L’assessore regionale alle Start Up Valeria Fascione è intervenuta nel corso della conferenza stampa di presentazione della manifestazione rilevando che in questi mesi si è lavorato insieme nell’eco sistema dell’Innovazione e i […]

Il costruttore aeronautico della Repubblica Ceca ha reso noto di avere avviato la produzione del nuovo addestratore multiruolo L-39NG che si propone al mercato di sostituzione della vecchia versione Albatros prodotta dall’industria ceca dal lontano 1968 in un contesto che consentì la produzione di 2900 esemplari.  Il velivolo avrà un’avionica rinnovata e un nuovo motore, sviluppato da Williams Internationale.  “Nel mondo – ha dichiarato Giuseppe Giordo (ex amministrato delegato di Alenia Aermacchi) dal 2016 presidente e ceo di Aero Vodochody – ci sono una sessantina […]

A sette anni dal sisma del 2009 che sconvolse L’Aquila, Leonardo inaugura il nuovo stabilimento, costruito con il contributo della Regione Abruzzo e realizzato secondo i più alti standard antisismici e ambientali. L’impianto sarà dedicato alle attività avioniche di Leonardo e impiegherà 140  persone. Negli oltre 4.500 metri quadri del centro verranno progettate tecnologie per l’identificazione tra velivoli e apparati per le comunicazioni avioniche. L’Azienda subito dopo il sisma aveva messo in sicurezza gli edifici gravemente danneggiati del vecchio stabilimento e riallocato temporaneamente i dipendenti […]

Tecnam conclude la prima fase dei test dell’aereo di nuova progettazione P2012 dopo 150 ore di volo del primo prototipo. Aumentata la portata della spinta dei motori Lycoming IE2 a 375hp ottenuta con un aggiornamento del software di sviluppo del motore che è stato progettato con comandi elettronici.  La modifica apportata non interferirà sulle previsioni per la certificazione del velivolo nel 2018 e l’entrata in servizio nel 2019. Il programma dell’azienda di Capua, finanziato anche da significative risorse pubbliche, si avvia a concludere le fasi […]

Alla NASA è stato consegnato il secondo Tecnam P2006T per essere convertito in X-57 Maxwell, dimostratore volante del sistema di propulsione elettrica distribuita (DEP – Distributed Electric Propulsion) nell’ambito del programma di ricerca Scalable Convergent Electric Propulsion Technology and Operations Research (SCEPTOR). Il primo esemplare era stato consegnato a luglio 2016. Il programma prevede diverse fasi per testare i nuovi motori elettrici prima sulle ali attuali e poi sulla quelle nuove. “Questo secondo velivolo verrà utilizzato per installare la nuova ala ad alto allungamento alare […]

Sarebba vicina una soluzione alla crisi dell’azienda napoletrana delle Manutenzioni aeronautiche di Capodichino.  Lo sostiene in una nota la consigliera regionale Valeria Ciarambino che mantiene costante l’attenzione sulla situazione del gruppo aeronautico e sul destino dei  178 lavoratori ex Alenia di Capodichino da più di un mese in cassa integrazione, ceduti a Lettieri soltanto due anni fa, insieme ad assett di Finmeccanica/Leonardo di straordinario valore logistico sullo scalo napoletano,  per contribuire alla realizzazione del Polo Nazionale/internazionale delle manutenzioni aeronautiche. “Il Polo delle manutenzioni è stato […]

Si è tenuto giovedì 20 luglio presso il Dipartimento d’Ingegneria Industriale della Facoltà d’Ingegneria dell’Università di Salerno il Workshop “Multiaxial Fatigue”.

Il seminario affronta il calcolo, basato su FEM, della Fatica Multiassiale. Dopo una breve introduzione sulla fatica uniassiale, si entra nel dettaglio di ogni fase del processo di calcolo, dall’estrazione carichi, all’assemblaggio della time history elastica, al calcolo della time history elasto-plastica, al calcolo della vita del componente.

Il doppio incontro romano sulla crisi di Atitech e Atitech Manufacturing  previsto lo scorso Lunedi 17 è stato rinviato. Durante la discussione in Consiglio Regionale della Campania sulle mozioni presentate sulla vertenza del gruppo di manutenzioni di Capodichino era stato detto che avrebbe rappresentato il punto di snodo di una vicenda non solo ormai sindacale che vede 178 lavoratori in Cassa Integrazione. A Napoli Gianni Lettieri non resta in attesa degli eventi e cerca di contattare il segreterio del Partito Democratico che da presidente del […]

Nonostante il ricorso di Leonardo sia ancora in attesa di discussione dalla Corte Federale  non sarebbero previsti ritardi nella produzione e consegna dei 16 C-295 acquisti dal Governo canadese da Airbus. Lo ha dichiarato Pablo Molina, responsabile Airbus per il contratto in Canada, che ha sostenuto  che il requisito per il supporto logistico ed i simulatori è stato rivisto e la  final design review prevista entro fine anno,  con inizio della produzione nel corso dell’estate. Airbus ha vinto  a dicembre 2016 la gara canadese relativa […]

Nel nostro precedente intervento avevamo posto la domanda se con la crisi Atitech fosse tramontato il Progetto del Polo delle Manutenzioni aeronautiche, oppure, se preso atto delle condizioni date non fosse necessario rivedere la partenza considerando che è crollato con il fallimento di Alitalia.  E’ evidente che nelle condizioni in cui è finita Atitech dopo soli due anni dall’avvio è quasi impossibile trovare degli sbocchi, considerando che il problema non è solo finanziario o di capacità del management. Sarebbe almeno necessario una nuova analisi del […]

La crisi di Atitech Manufacturing. Tramonta definitivamente il progetto del polo delle manutenzioni aeronautiche?

by Aeropolis on 12 luglio 2017

I sindacati: fallito il progetto di Polo delle Manutenzioni Aeronautiche. La nuova narrazione dell’assessore regionale Amedeo Lepore sul comparto aeronautico campano: La filiera aeronautica è finita in crisi perché è venuto meno il ruolo di Finmeccanica/Leonardo     Leonardo garantisce con gli ordini ATR i posti di lavoro nei siti campani per i prossimi 3 anni I 178 lavoratori di Atitech Manufacturing restino al loro posto in attesa che si trovi un accordo tra Leonardo e Atitech   A non avere dubbi sul fallimento del Progetto […] Continua a leggere…

DAC. Approvato il Bilancio 2016. Luigi Carrino lascia la presidenza alla scadenza del mandato

by Aeropolis on 6 luglio 2017

L’assemblea dei soci del Distretto Tecnologico aerospaziale della Campania approva il bilancio con l’astensione del rappresentante del CIRA. Durante l’assemblea per l’approvazione del bilancio il Prof. Luigi Carrino  ha confermato ai soci che lascerà la presidenza del DAC alla scadenza del mandato prevista la prossima Primavera. Una scelta obbligata dallo statuto del Distretto che in assenza di modifiche, escluse dallo stesso Carrino, non consente all’intera governance un rinnovo dell’incarico. Era il 2005 quando Teresa Armato, nominata assessore all’Università e Ricerca Scientifica della Regione Campania, avviò […]Continua a leggere…

Roma. I contenuti della nuova legge per AEROSPAZIO in discussione al Parlamento

by Aeropolis on 4 luglio 2017

Proposta di legge n. 4510 ” Misure per il coordinamento della politica spaziale e aerospaziale e disposizioni concernenti l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia spaziale italiana” Finalmente prende forma un possibile strumento di supporto e gestione ad un settore strategico del sistema Italia. La proposta di legge, già approvata dal Senato e attualmente in attesa di essere discussa alla Camera dei Deputati, istituisce un comitato interministeriale di coordinamento delle politiche nazionali spaziali e aerospaziali definendone compiti e responsabilità, e ridefinisce e aggiorna, al contempo, diversi elementi […][Continua a leggere…

 L’azienda di Pozzuoli Advanced Logistics for Aerospace  (ALA) ottiene prima al mondo la nuova certificazione nella Qualità EN9120:2016 Roberto Scaramella:“Siamo tra le aziende eccellenti nell’ambito aerospaziale italiano e mondiale, essere la prima azienda al mondo ad ottenere questa certificazione”. L’azienda napoletana è la prima impresa del settore aerospaziale a certificarsi secondo la nuova normativa, supportata da UNAVIAcert, organismo di certificazione che eroga servizi di auditing e certificazione, con particolare specializzazione per quelli relativi al settore Aerospazio e Difesa. “E’ per noi estremamente importante perché pensiamo […][Continua a leggere…

Lo sviluppo del comparto aeronautico e la ripresa dell’occupazione arriverà dalle multinazionali dei propulsori? Dal Salone di Le Bourget non sono arrivate buone nuove per il programma ATR. Le novita contenute nelle dichiarazioni della Ministra Roberta Pinotti sulle nuove modalità di partecipazione dei vari paesi  al modello di nuova difesa Europea chiude probabilmente il dossier MBDA e quindi la possibilità che Airbus riveda la posizione sul nuovo turboelica.  Il Polo Internazionale delle Manutenzioni da realizzare a Napoli sembra compromesso dalle ultime vicende di ATITECH. Il […][Continua a leggere…

Il 30 giugno 2012, si verificò il tragico ed incredibile incidente che costò la vita ad Angelo Graziano e Gerardo Vaiano. Riceviamo da Sergio Mazzarella un intervento che pubblichiamo per ricordare quel giorno e quell’iniziativa dell’ aeraduno che aveva tra  gli organizzatori anche Aeropolis e Aerospazio Campania. Ricordiamo che quel giorno si era svolto con successo il primo aeroraduno campano sul campo di volo di Limatola dell’aeroclub “Volturno Fly”, struttura che era stata creata da Gerardo e dal gruppo dei suoi amici appassionati di aeronautica. […][Continua a leggere…

Il Distretto Tecnologico Aerospaziale (DTA) pugliese propone a studenti, a operatori del settore aerospaziale la prima rassegna di seminari su tematiche strategiche per il sistema produttivo regionale. L’iniziativa riprende il modello di seminari  che organizzano da quattro anni a Napoli con crescente successo d’interesse e di partecipazione Aeropolis e le associazioni Aian e Aidda e l’università Federico II. Le sessioni sono aperte al contributo del territorio regionale coinvolgendo Centri di Ricerca, Università, grandi aziende nazionali e internazionali e le PMI. L’iniziativa del DTA si svolgerà […][Continua a leggere…

I primi due seminari programmati rispettivamente per il 3-4 luglio e il 20 luglio. Primo workshop: COMPUTATIONAL VIBROACOUSTICS Secondo workshop: Multiaxial Fatigue[Continua a leggere…

Questa mattina la Guardia di Finanza è nello stabilimento di Capodichino. A poche ore dall’incontro previsto a Roma fra la proprietà Atitech e Leonardo per risolvere la situazione di Atitech Manufacturing e dei 178 lavoratori in cassa integrazione, la Guardia[Continua a leggere…

T U T T I   i   V I D E  O  della Missione Campana al  P  A  R I  S   A I R   S H O W    ( Vai alla PAGINA da cui puoi ACCEDERE DIRETTAMENTE a YOU TUBE  )[Continua a leggere…

Chiude domenica 25 il Salone Aerospaziale di Le Bourget: come sempre tanti espositori (2400)   e cifre record di partecipazione e di affari (oltre 1200 velivoli commerciali ed oltre 110 miliardi di dollari di affari). Ci soffermiamo sui principali eventi relativi al mercato dei velivoli commerciali che hanno visto come protagonisti principali Boeing ed Airbus. Boeing ha siglato tra ordini ed accordi per 570 velivoli, cui vanno aggiunti 218 conversioni di ordini già precedentemente siglati e tutte relative al nuovo 737 MAX 10. Lanciato proprio al […][Continua a leggere…

La Campania ritorna al Salone dell’Aerospazio e Difesa dopo  6 anni. La missione a Le Bourget ha funzionato e conferma che quando l’organizzazione delle iniziative di questo tipo sono affidate alle persone  giuste, anche la macchina amministrativa della Regione Campania, funziona. Durante i quattro giorni della manifestazione parigina sono ripresi i contatti con i Cluster istituzionali. Di particolare rilievo l’incontro con quelli francesi di Tolosa, SAFE STATE e con Astech di Parigi. Per la prima volta sono stati avviati contatti con quello americano del Washington […][Continua a leggere…

Presentato nell’area espositiva di Clean Sky2 di Le Bourget il primo mock-up del progetto europeo di ricerca dell’elicottero innovativo sviluppato da Airbus Helicopters con i partner nel contesto del programma europeo. Al programma di sviluppo partecipano anche imprese italiane, tra loro l’azienda dell’Aerospazio e Difesa OMPM partner dei progetti: OLFITT “Ompm LifeRcraft Fabrication Innovative Tool Tail” e OLTITA: “Ompm LifeRcraft Tail Innovative Tool Assembly”. Le attività di sviluppo, come ha dichiarato Gabriella Caputo coordinatrice dei progetti, vedranno il coinvolgimento di altre aziende del territorio regionale […][Continua a leggere…

La società di engineering Lead Tech srl sceglie Le Bourget per anticipare un investimento in Francia nell’ambito di un progetto d’internazionalizzazione e sviluppo delle attività in Europa. L’azienda napoletana di Arturo  Moccia, certificata ISO 9001 ed EN9100, opera nell’aerospazio con progettazione e realizzazione di: manuali tecnici, software gestionali, schede elettroniche per automazione industriale. Nata nel 1994, Lead Tech è presente anche nei comparti ferroviari e industriali e partecipa a diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali, tra questi MIFE (Mini Irene Fligh Experiment) per ESA […][Continua a leggere…

Marcello Onofri: ” Il progetto ASTRI è destinato ad aprire una nuova e diversa stagione della collaborazione tra industria e università ” Firmato MoU internazionale tra ammistratori delegati delle aziende aerospaziali mondiali e rappresentanti di 7 università: CNAM di Parigi, EPFL di Losanna, KTH di Stoccolma, Università di Montpellier, UPM di Madrid, VKI-Von Karman Institute di Bruxelles e La Sapienza di Roma. E’ il prof. Marcello Onofri, presidente del CTNA il Distretto Nazionale dell’aerospazio italiano, a parlarne a Le Bourget  nei dettagli con Aeropolis dopo […][Continua a leggere…

A Parigi Leonardo ha presentato l’M-346FA, versione d’attacco del suo addestratore avanzato. L’M-346FA Fighter Attack sarà equipaggiato con una variante dedicata del radar multimodo Grifo, progettato e prodotto da Leonardo. Il Grifo-346, in dettaglio, avrà un’antenna ottimizzata e sarà in grado di di agganciare dieci bersagli in modalità Track-While-Scan. La portata massima in Look-Up mode, invece, sarà superiore alle 50 nm (92 km) e la risoluzione in modalità Synthetic Aperture radar (SAR) inferiore al metro.[Continua a leggere…

Il distretto del Lombardia Aerospace Cluster, come di consueto è presente al Paris Air Show 2017. Un salone come quello parigino di Le Bourget è, per le aziende del lombarde un’occasione importante per allacciare rapporti più stretti con le proprie istituzioni. Nazionali e regionali. Durante il primo giorno di esposizione lo stand che ospita i rappresentanti di 13 piccole e medie imprese del territorio, è stato visitato dal Ministro della Difesa, Roberta Pinotti.[Continua a leggere…

L’aerospazio continua ad essere uno dei settori che in Puglia sono seguiti con attenzione e determinazione delle istituzioni regionali che dopo i quasi 150 milioni di euro con i Contratti di Programma regionali e le recenti polemiche con Leonardo il distretto aeronautico regionale con l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia, Loredana Capone e il presidente del DTA Giuseppe Acierno è con una missione di 13 aziende a Parigi all’Air Show 2017. Non mancano alcuni motivi di preoccupazionele  per le imprese pugliesi dell’indotto che lavoravano […][Continua a leggere…

Nel corso del Paris Air Show Vega C, la nuova versione del lanciatore realizzato da Elv, ha ufficialmente ricevuto il suo primo cliente. Il lanciatore, che è ancora in fase di sviluppo, porterà in orbita in due voli quattro satelliti satelliti ad elevata risoluzione ottica per l’osservazione della Terra. L’accordo è stato siglato in occasione del salone di Parigi Le Bourget da Arianespace con Airbus Defence and Space. Con questo nuovo contratto, l’innovativo Vega C, che volerà per la prima volta nel 2019, dimostra di poter essere una soluzione […][Continua a leggere…

Nuovi ordini arrivano per ATR dal un nuove operatore del Senegal che durante il Salone francese dell’erospazio ha segnato il contratto per due ATR72-600 concludendo una negoziazione avviata lo scorso dicembre. La consegna dei due aerei è prevista per novembre. L’operatore utilizzerà i velivoli per i servizi da Dakar  per Abidjan,Douala,Freetown,Libelle,Morovia e Ouagadougou e come collegamenti intermedi per Ginevra,Marsiglia Milano e Parigi. Il Chief Executive di Senegal Airlines,  Mamadiu Lamine Sow, ha dichiarato nel corso dell’incontro con la stampa  che ‘e ambizione  della nostra aerolinea […][Continua a leggere…

Sarà modificato un Bae-146 il velivo ibrido di Airbus per realizzare il primo dimostratore di regionale ibrido. Airbus rende pubblico il progetto di realizzare il progetto E-Fan-X che sarà pronto, assicura Airbus tra 3 anni e sarà realizzato modificando un Bae-146 Avro con due turbogeneratori e un sistema di batterie elettriche che rimpiazzeranno uno o bue dei motori dei quattro turbofan del velivolo inglese. Il progetto segue i progetti realizzati da Airbus di dimostratori di velivoli trainer potenziati con batterie elettriche.[Continua a leggere…

La presenza italiana e la missione della Regione Campania. In una giornata di caldo torrido come Parigi non viveva da decenni si è inaugurato il Salone dell’Aerospazio e Difesa Le Bourget 2017. Quest’anno la manifestazione nella prima giornata, solitamente la più critica per l’organizzazione, ha registrato un miglioramento notevole di efficienza. SIAE che organizza l’evento per GIFAS, a causa della minaccia terroristica, è supportata nei controlli da un sistema di sorveglianza di molte centinaia di militari armati che però non hanno appesantito i tempi e […][Continua a leggere…

Anche quest’anno alla 52° edizione del Paris Air Show 2017 di Le Bourget la partecipazione del Cluster Piemontese sarà con  una missione  collettiva di Ceipiemonte.  L’iniziativa è  gestita come sempre da TPAFlytech, il Cluster Torino Piemonte Aerospace che ha allestito uno stand nella HALL 1 F299. La missione è  rientrante nei Progetti Integrati di Filiera – PIF 2017-2019, la partecipazione è a numero chiuso fino ad un massimo di 12 aziende, è previsto un costo di partecipazione per le aziende che potranno beneficiare di un […][Continua a leggere…

Missione del Polo Aerospaziale dell’Umbria che si presenta per la quinta volta al Salon International de l’Aéronautique et de l’Espace di Le Bourget a Parigi, la Regione Umbria e Sviluppumbria con il contributo di Gruppo Intesa San Paolo, hanno promosso una missione di dieci le imprese umbre e allestito uno stand istituzionale del Polo nella hall 3, settore C40-D40 che ospiterà  visite istituzionali italiane e straniere con  clienti e Autorità. In rappresentanza delle istituzioni umbre sarà presente in missione, il Direttore generale di Sviluppumbria, Mauro […][Continua a leggere…

A Parigi assente ufficialmente il Distretto Aerospaziale. Dalla Campania partecipano: l’Associazione napoletana Aeropolis, ALA, Magnaghi, Ema e le 14 aziende che hanno aderito alla missione promossa dalla Regione Campania. L’International Paris Air Show è previsto ogni due anni negli spazi dell’aeroporto parigino di Le Bourget. L’evento che si svolgerà dal 19-25 giugno 2017  è la più antica e importante manifestazione d’affari dell’industria aeronautica. Migliaia sono le grandi, piccole e piccolissime aziende che durante la settimana della manifestazione parigina costruiscono opportunità di collaborazioni e affari incontrando […][Continua a leggere…

Saranno 13 imprese del Distretto Aerospaziale Pugliese presieduto da Giuseppe Acierno che parteciperanno alla missione al Paris Air Show, previsti incontri con le delegazioni istituzionali e di aziende provenienti da Regno Unito, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Russia, Turchia, Canada, Stati Uniti e Malesia. La Regione, il Distretto e le 13 imprese partecipanti saranno all’interno del Padiglione Italia (Hall 1, Stand F318), dove è stato allestito un desk “Invest in Puglia”, presidiato dal Puglia Sviluppo e finalizzato all’attrazione investimenti. All’iniziativa partecipa l’assessore regionale allo Sviluppo economico […][Continua a leggere…

L’evento è previsto dal 19 di questo mese di giugno a Le Bourget e l’articolo di Aeropolis ( LEGGI) ha consentito agli uffici regionali e a quelli del DAC di recuperare una situazione che presentava aspetti paradossali. Il Distretto Aerospaziale  non ammesso nella lista delle aziende della delegazione istituzionale della Regione Campania alla 52° edizione dell’Aerospazio di Parigi.  L’assenza del DAC sarebbe stata una pessima figura per tutta la delegazione campana e difficilmente spiegabile dalle istituzioni regionali. Pare che il DAC avesse inviato la richiesta […][Continua a leggere…

Alla  rassegna internazionale dell’Aerospazio e Difesa in programma a Le Bourget dal 19 al 25 giugno Leonardo sarà presente con un’area espositivo (chalet 240 row A, static display B6) dove saranno presentati i suoi  velivoli trainer, gli elicotteri multiruolo, i droni e le tecnologie avioniche e spaziali. Parte dell’area espositiva sarà dedicata alla famiglia di velivoli da addestramento di Leonardo, progettati per formare i piloti dei caccia di nuova generazione, dalla fase basica fino a quella avanzata e LIFT (Lead-In Fighter Training). E’ previsto nella […][Continua a leggere…

Con l’iniziativa alla Direzione Nazionale il PD si è confrontato con gli esperti e gli stakeholders sui contenuti del provvedimento legislativo. Presenti i rappresentanti di grandi gruppi industriali, enti e istituzioni della Ricerca e dell’Università e le associazioni rappresentative del comparto nazionale dell’aerospazio: AIAD, AIPAS, ASA e Aeropolis.   I contenuti della legge sono stati illustrati oltre che dal senatore Pasquale Tomaselli, dal Prof. Roberto Battiston, il Colonnello Paolo Puri, il presidente del CTNA Prof. Marcello Onofri, l’On. Gianluca Benamati dell’intergruppo parlamentare sullo Spazio. In tutti […][Continua a leggere…

PD, confronto sulla legge di riordino del comparto aerospaziale. Intervista a Roberto Battiston, presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Marcello Onofri presidente di CTNA, il distretto nazionale del settore, il colonnello Paolo Puri, Gianluca Benamanti, del comitato interparlamentare dell’aerospazio e il senatore pugliese Pasquale Tomaselli.[Continua a leggere…

Via libera del Partito Democratico alla proposta di legge per la governance dell’aerospazio approvata dal Senato lo scorso 24 maggio con un voto praticamente unanime delle forze politiche. La proposta di legge per “le politiche spaziali e dell’aerospazio e disposizioni concernenti l’organizzazione e il funzionamento dell’Agenzia Spaziale Italiana” ha visto nel corso di questa legislatura il senatore pugliese Salvatore Tomaselli tra i principali animatori del provvedimento.  Il disegno di Legge deve passare ancora alla Camera, è possibile che le condizioni politiche, consentano un percorso rapido. […][Continua a leggere…

I sindacati dopo l’ultimo incontro proclamano lo stato di agitazione e chiedono a Leonardo di mantenere gli impegni sottoscritti e reintegrare i 178 lavoratori ex Alenia Aermacchi di Capodichino passati ad Atitech Manifacturing. La procedura di Cassa Integrazione Straordinaria è stata aperta da Atitech per quei dipendenti di Capodichino per i quali l’azienda si era impegnata a non ricorrere alla CIGS per tutta la durata del piano 2016/2020. I sindacati sono preoccupati per il futuro dei posti di lavoro e temono che “con l’apertura della […][Continua a leggere…

A pochi giorni dell’apertura del Paris Air Show, l’evento più importante per l’industria dell’Aerospazio e Difesa, pubblicata sul web  una lunga intervista a tutto campo di Guarguglini. Il manager che dal 2002 al 2011 ha guidato il gruppo Finmeccanica ed èc stato il protagonista di una stagione di espandione del settore nazionale,  espone i suoi punti di vista su come rilanciare Leonardo e il comparto nazionale. Nei prossimi giorni a Le Bourget uno dei temi degli incontri tra i rappresentanti delle imprese e delle istituzioni […][Continua a leggere…

Interventi al Seminario di Aeropolis su Progettazione e esecuzione delle Prove in Volo dei Velivoli. Intervento di Giuseppe Verde di Blackshape, Ludovico Vecchione CIRA e i ragazzi del Team PIZZA FLYERS vincitori con il progetto SKY TOUR del Concorso della NASA di SPACE APPS CHALLENGE di Napoli.[Continua a leggere…

Interventi al Seminario di Aeropolis su Progettazione e esecuzione delle Prove in Volo dei Velivoli. Intervento di Michele Oliva e Claudio Caruso di Tecnam e il Capitano Vincenzo Bergantino RCV dell’Aeronautica Militare.[Continua a leggere…

Presentazione del seminario di Antonio Ferrara Presidente di Aeropolis, interventi introduttivi di Oscar Carrozzo e Luigi Coda e conclusioni di Leonardo Lecce Presidente di AIDAA [Continua a leggere…

Le autorità canadesi sostengono che il tetto non sarebbe mai stato un requisito tassativo anche se la RFP prevedeva l’eclusione di offerte superiore ai 3.4 miliardi di dollari Come noto, alla proposta di Leonardo del C-27J Spartan per soddisfare il requisito FWSAR (fixed-wing search and rescue) il governo liberale canadese ha preferito quella di Airbus con 16 C-295W. L’azienda italiana – che ha fatto ricorso alla Corte Federale il 21 febbraio scorso – ha dichiarato alla TV canadese CBC News di non essere mai stata […] [Continua a leggere…]

Le Bourget 2017 e il DAC. Recuperata la partecipazione del Distretto alla missione della Regione Campania

by Aeropolis on 5 giugno 2017

L’evento è previsto dal 19 di questo mese di giugno a Le Bourget e l’articolo di Aeropolis ( LEGGI) ha consentito agli uffici regionali e a quelli del DAC di recuperare una situazione che presentava aspetti paradossali. Il Distretto Aerospaziale  non ammesso nella lista delle aziende della delegazione istituzionale della Regione Campania alla 52° edizione dell’Aerospazio di Parigi.  L’assenza del DAC sarebbe stata una pessima figura per tutta la delegazione campana e difficilmente spiegabile dalle istituzioni regionali. Pare che il DAC avesse inviato la richiesta […]

[Continua a leggere…]

A Parigi assente ufficialmente il Distretto Aerospaziale. Dalla Campania partecipano: l’Associazione napoletana Aeropolis, ALA, Magnaghi, Ema e le 14 aziende che hanno aderito alla missione promossa dalla Regione Campania. L’International Paris Air Show è previsto ogni due anni negli spazi dell’aeroporto parigino di Le Bourget. L’evento che si svolgerà dal 19-25 giugno 2017  è la più antica e importante manifestazione d’affari dell’industria aeronautica. Migliaia sono le grandi, piccole e piccolissime aziende che durante la settimana della manifestazione parigina costruiscono opportunità di collaborazioni e affari incontrando […]

[Continua a leggere…]

Napoli – Università Federico II Seminario di Cultura Aeronautica di Aeropolis, AIAN, AIDAA e Euroavia. Attività di Progettazione ed esecuzione delle Prove in Volo del FLIGHT TEST BED.

[Continua a leggere…]

I vincitori dell’edizione napoletana di Space Apps Challenge 2017 di Napoli ospiti del seminario sulla Cultura Aeronautica promosso da Aeropolis, Aian, Aidaa e Euroavia presso l’Università Federico II. Intervento e intervista a Marco Finadri leader del team Pizza Flyers.

[Continua a leggere…]

Il 1° giugno al 30 settembre è possibile presentare le domande di finanziamento del bando del MISE per il finanziamento di progetti di ricerca e sviluppo nel settore dell’aerospazio.   Martedì 23 Maggio 2017 è stato pubblicato online il nuovo bando per il finanziamento di progetti di ricerca e sviluppo nel settore dell’aerospazio (legge 808/85). Per informazioni e modulistica ( link) Agenzia Entrate – credito imposta Ricerca e Sviluppo cumulabile con fondi Ue AerospaceHub – ICE, portale per business tra imprese aerospazio Il Ministero dello […][Continua a leggere…]

Il protocollo d’intesa per  150 milioni è stato firmato dal Ministero dello Sviluppo Economico dall’Assessore alle Attività Produttive della Regione Campania Amedeo Lepore e dagli assessori del Piemonte, Abruzzo, Provincia Trento con FCA e Centro Ricerche Fiat. Il MISE, le Regioni Piemonte, Campania e Abruzzo e la Provincia Autonoma di Trento hanno siglato oggi a Roma, presso la sede del Ministero, Il programma di ricerca finanziato nel protocollo d’intesa con FCA e il Centro Ricerche Fiat prevede attività per lo sviluppo di un veicolo per […][Continua a leggere…]

Approvato dal Senato il testo di riforma della governance nazionale  dell’aerospazio Leonardo è una delle società italiane strategiche e di valore internazionale eppure c’è chi non esclude che l’uscita di scena di Mario Moretti possa innescare un percorso che veda il gruppo uscire progressivamente dal perimetro delle aziende italiane. Il neo amministratore delegato di Leonardo, già Finmeccanica, Alessandro Profumo, Giovedi come primo atto nella sua nuova funzione ha incontrato i dirigenti e i quadri del gruppo per illustrare alcuni punti di quella che potrebbe essere […][Continua a leggere…]

L’iniziativa è rivolta alle aziende del settore e si terrà a Nola il 25 maggio nella sede dell’Hotel Vulcano Buono. Kennametal è un’ azienda  leader mondiale  in soluzioni  per la produttività e sistemi per la produzione delle imprese, vanta un  vastissimo portafoglio di marchi e un’ampia presenza sul territorio internazionale con la sede mondiale in Usa e sedi centrali in Canada, Svizzera, Singapore e India. In Italia Kennametal è presente con un polo di produzione localizzato a San Giuliano Milanese (MI) che è  considerato uno […][Continua a leggere…]

L’astrofico Giovanni Fabrizio Bignami è deceduto dopo un malore a Madrid. Scienziato, divulgatore, conoscitore e appassionato di spazio è stato dal 16 marzo 2007 al 1º agosto 2008  presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana. Nanni per gli amici è stato tra il 2010 e il 2012 è stato il primo italiano a presiedere il COSPAR, riproponiamo l’intervista che rilasciò nei mesi scorsi  a Napoli ad Aeropolis dopo un incontro con gli studenti della nostra città. ( Intervista a Giovanni Bignami.Su Marte realizzeremo orti e coltiveremo asparagi  )[Continua a leggere…]

Accordo SACE e Boeing. 1,25 miliardi di dollari per sostenere l’indotto aeronautico

by Aeropolis on 25 maggio 2017

Un accordo destinato a supportare l’export italiano del settore aeronautico e l’ampio indotto di imprese nazionali è stato reso noto da SACE, (Istituto per il sostegno assicurativo e finanziario nell’export delle aziende italiane, parte del Gruppo Cassa Depositi e Prestiti) e Boeing. Con questa intesa, SACE si impegna a garantire fino a 1,25 miliardi di dollari di linee di credito per la vendita di aerei Boeing, a fronte di contratti di fornitura e subfornitura assegnati ad aziende italiane specializzate nella componentistica di precisione per l’aeronautica. […][Continua a leggere…]

L’idea era stata lanciata dal sindaco dell’Aquila Massimo Cialente nei mesi scorsi e portata avanti da associazioni come il “Centro Studi Geopolitica.info” e “L’Aquila che rinasce”. Con la firma dell’intesa tra i Comuni di Avezzano e L’Aquila si è creata una cabina di regia per valorizzare la vocazione aerospaziale che si delinea lungo l’asse L’Aquila, Avezzano, Carsoli e Roma. Una lettera d’intenti per la nascita di un distretto è stata siglata dai sindaci di Avezzano e L’Aquila, Gianni Di Pangrazio e Massimo Cialente, dal vicepresidente […][Continua a leggere…]

La rete istituzionale NEREUS (Network of European Regions Using Space Technologies), delle regioni europee che utilizzano tecnologie spaziali è stata fondata da 10 anni e vi aderiscono 67 membri fra enti pubblici, privati e atenei ha confermato alla presidenza il  governatore della Puglia Michele Emiliano, una delle vicepresidenze alla Regione Lombardia. La Puglia guida NEREUS dal 2014, prima con Nichi Vendola e poi con Emiliano, che era già stato nominato lo scorso anno. «In Puglia crediamo fortemente nelle potenzialità del settore aerospaziale: guidare NEREUS significa […][Continua a leggere…]

Camera di Commercio di Napoli. Il Ministro Angelino Alfano presenta la strategia della “Diplomazia Economica” alle imprese. Modalità e strumenti approntati dal Ministero degli Affari Esteri per supportare l’internazionalizzazione delle aziende.[Continua a leggere…]

La capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino chiama in causa il Presidente Vincenzo De Luca. Aeropolis Il gruppo napoletano di manutenzione aeronautico in rapidissima progressione è passato dal progetto di Polo Internazionale delle Manutenzioni Aeronautiche, dalla certezza di un milione di ore di lavoro l’anno e dalla promessa di centinaia di nuove assunzioni  a una crisi che ne mette in discussione addirittura la sopravvivenza. L’azienda fa i conti con il commissariamento di Alitalia e conseguente blocco dei pagamenti alle aziende fornitrici, con le […][Continua a leggere…]

Mauro Moretti difende il suo operato e incassa una bonauscita di oltre 9 milioni,  Giovanni De Gennaro riconfermato presidente (..), Fabrizio Giulianini si dimette e Alessandro Profumo scrive ai dipendenti esaltandone le competenze e la capacità di competere del gruppo. Il Consiglio di Amministrazione di Leonardo, riunitosi il 16 maggio a seguito dell’Assemblea degli Azionisti, ha ufficialmente nominato Alessandro Profumo alla carica di Amministratore Delegato (ma non quella di Direttore Generale) ed ha confermato come Presidente Giovanni De Gennaro, così come indicato dal Governo. “Sono […][Continua a leggere…]

Aeropolis Parla il nuovo Amministratore Delegato di ATR Christian Scherer. Il manager affronta a tutto campo il tema del futuro del turboelica franco italiano:  il mercato, i futuri investimenti, il rapporto con i fornitori,la rimotorizzazione e un nuovo progetto di velivolo. L’Ad di ATR  ritiene il programma troppo ‘francofono’,  inadeguato  l’assetto societario e non teme il possibile controllo societario da parte dell’italiana Leonardo, ne ritiene possibile lo spostamento della produzione del velivolo in Italia. Nell’intervista rilasciata al quotidiano francese La Tribune il manager  sintetizza la […][Continua a leggere…]

Nazario Cauceglia  ricoprirà la carica di presidente del consiglio di amministrazione della società. Il nuovo Ad del gruppo è in SuperJet International  è nato a Sondrio, 47 anni, Marazzani è laureato in Ingegneria Aeronautica al Politecnico di Milano. e in SuperJet International è responsabile della commercializzazione del Sukhoi Superjet 100, oltre che dell’assistenza post-vendita alle compagnie aeree e dell’addestramento degli equipaggi. Ha iniziato  come responsabile di “Maintenance Control Centre Manager” in Alitalia Servizi S.p.A, e poi nella divisione Engineering & Maintenance ricoprendo diversi ruoli in […][Continua a leggere…]

Il progetto sarà presentato in un convegno il 20 E 21 maggio a Gallipoli. Nel corso dei due giorni si discuterà di come promuovere in Puglia l’uso delle aviosuperfici private e degli approdi marini come ‘scali avio turistici’ per il diporto aereo nazionale e internazionale. L’iniziativa del “Idrobasi e Avioresort in Italia” è di Orazio Frigino, presidente dell’Aviazione Marittima Italiana e organizzatore dell’incontro. “Lavoreremo per l’individuazione di fondi della UE, come stato già fatto per sostenere gli agriturismi e il diporto nautico, che permettano di […][Continua a leggere…]

Gli studenti e laureati napoletani sono stati i protagonisti di una mattinata con Boeing, con i sui partner campani del comparto aerospaziale e con i professori dell’ateneo e del dipartimento d’ingegneria industriale dell’Università Federico II. “Boeing in 3 anni ha investito per almeno 4 miliardi di euro in aerostrutture per che negli USA sono state assemblate per i velivoli 787 e 767” ha dichiarato nell’intervista rilasciata ad Aeropolis, Rosario Esposito, l’ingegnere napoletano responsabile della supply chian di Boeing, “siamo soddisfatti del loro contributo, le imprese […] [Continua a leggere…]

ScambiodIIdee 2017.  Il prof. Antonio Moccia, direttore del Dipartimento d’Ingegneria industriale, il Prof.Gennaro Cardone e il Prof.Nicola Bianco delegato alla didattica, incontrano le aziende campane. Numerosi gli  stakeholders intervenuti alla manifestazione, tra loro Aeropolis  uno dei soggetti protagonisti di un ciclo innovativi di seminari sulla Cultura Aeronautica.[Continua a leggere…]

Per informazioni e registrazioni invia email a segreteria@aeropolis.it

Partecipazione Gratuita

B797 e A322 potrebbero essere i due velivoli che nei prossimi anni si contenderebbero il nuovo mercato di aeromobili. Se i cinesi si presentano sul mercato con il loro narrow body C919 e i canadesi di Bombardier non nascondono la possibilità di estendere la famiglia dei Cserie, è  da tempo che i più grandi costruttori aeronautici, Airbus e Boeing, hanno in corso survay, studi di mercato e di fattibilità di nuovi velivolo classificabili in un segmento intermedio di mercato, il  cosiddetto middle-of-the-market (MoM – 200-250 […]

Leggi il post

Avviso pubblico per la partecipazione ad una collettiva di aziende campane La Regione Campania ha reso noto le modalità per la partecipazione  al Salone internazionale “Paris Air Show ”, in programma a Le Bourget (Parigi) dal 19 al 25 giugno 2017. In questo quadro la Regione organizzerà, attraverso la realizzazione di una Collettiva di aziende campane, la propria partecipazione al suddetto evento. Le aziende, le reti di imprese ed i consorzi del settore aerospaziale interessati a partecipare alla collettiva campana dovranno far pervenire la propria […]

Leggi il post

 

 

 

c27jcanadaIl ricorso presentato da Leonardo innesta la polemica in Canada sulla decisione del Governo di assegnare a Airbus la gara FWSAR Aeropolis – Ad alimentare la discussione è anche un importante giornale,  lo Skies Magazine, che ospita una lunga intervista a Steve Lucas, già Capo di Stato Maggiore della  Royal Canadian Air Force (RCAF) dal 2005 al 2007. Il generale attualmente portavoce del Team Spartan, il consorzio che ha sostenuto il velivolo di  Leonardo C-27J Spartan nella per la fornitura del velivolo al Governo canadese. […]

Leggi il post

pistacapodichinoL’affermazione tranchant è del sindacato dei lavoratori campani degli stabilimenti Leonardo. Aeropolis. In una nota diffusa dalla Cgil-Fiom sulla vertenza Atitech Capodichino, si annunciano azioni di lotta e uno sciopero in coincidenza dell’incontro previsto il 18 Maggio tra i segretari nazionali, Atitech e Leonardo. Il sindacato dei metalmeccanici chiede “il rientro degli stabilimenti di Capodichino nel perimetro aziendale, (così come avvenuto per Venezia) assumendo la maggioranza del pacchetto azionario dell’intera Atitech SPA da parte di Leonardo che già ne detiene il 25%, rilanciando così una […]

Leggi il post

opendayboeingSi ripropone anche quest’anno a Napoli l’iniziativa di Boeing che propone  una mattinata d’incontri tra studenti, laureati, ricercatori e docenti per dare visibilità e orientare i giovani verso il mondo delle imprese del comparto aeronautico campano. La manifestazione di rilevanza nazionale è organizzata da Ateneapoli con la Federico II e con le aziende aeronautiche campane. Si terrà Lunedì 15 nell’Aula Magna L. Massimilla del Politecnico di Piazzale Tecchio, sarà introdotta dal Rettore dell’Università Federico II, Gaetano Manfredi, dal Console Generale USA Mary Ellen Countryman e […]

 

 

 

 

Leggi il post

standLe imprese campane in attesa delle modalità di partecipazione alla missione collettiva promossa dalla Regione Campania L’International Paris Air Show è previsto nelle aree del vecchio aeroporto parigino di Le Bourget dal 19-25 giugno 2017.  L’evento  è il più antico e il più grande Salone al mondo del business dedicato all’industria dell’aeronautica e dello spazio ed è la manifestazione durante la quale dal 1908 s’incontrano i key player dell’industria aerospaziale per presentare al mondo expertise e innovazioni e avviare partnership commerciali e tecnologiche. Dai primi dati […]

 

Leggi il post

atr2016La lettera d’intenti sottoscritta tra il costruttore franco italiano e l’aerolinea indiana IndiGo, la scelta dell’operatore è stata resa pubblica  e prevede ordini in numero flessibile di aerei che la compagnia aerea indiana potrebbero essere fino a  50 aeromobili ATR 72-600 per oltre 1,3 miliardi di dollari al prezzo di listino. Gli aeromobili dovrebbero entrare in servizio  entro la fine del 2017, attualmente l’operatore ha una flotta operativa di 56 narrow body e ha ordinato 250 A320neo, siglando uno dei più importanti ordini della storia […]

Leggi il post

“Il nuovo velivolo per ricerca e soccorso che ha selezionato il Canada (C-295W, n.d.r.) potrebbe impiegare due giorni per raggiungere i sopravvissuti di un disastro nel Polo Nord”. Ricordiamo che a dicembre 2016 il Canada preferì a sorpresa il velivolo di Airbus c-295 al C-27J di Leonardo per la commessa Fixed Wing Search and Rescue di 16 aerei  per un costo  stimato a C$ 2,3 miliardi.  La scelta canadese sorprese tutti gli osservatori perchè era opinione comune che il velivolo italiano era quello che rispondeva […]

Leggi il post

skycarL’azienda non ha ancora venduto un solo aereo SKYCAR e annuncia licenziamenti La grave situazione produttiva dell’azienda di Capua si trascina da anni e i sindacati della provincia di Caserta denunciano alle istituzioni locali e nazionali la grave situazione nella quale versano i lavoratori della OMA SUD di Capua. L’azienda di ValterProietti per anni ha rappresentato  uno dei centri di eccellenza nella produzione di aerei di aviazione generale e per anni ha beneficiato di finanziamenti per la ricerca e oggi, come in questi stessi giorni […]

Leggi il post

seminariouniversitPubblicata la  graduatoria relativa ai percorsi di formazione “IFTS” (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore). I  finanziamenti previsti per 12,5 milioni di euro prevedono di realizzare percorsi  formativi nelle filiere produttive dell’Agroalimentare, Moda, Aerospazio, Mare, ICT, Turismo e Cultura. Il sistema IFTS prevede un sistema formativo articolato  con la piena  integrazione tra mondo della scuola e quello del lavoro, proponendosi di realizzare  un percorso rispondente alla domanda di figure professionali di livello medio-alto, da inserire nei settori produttivi interessati da profonde trasformazioni tecnologiche e professionali. I percorsi formativi dovranno offrire […]

Leggi il post

L’avvio del provvedimento è stato annunciato ai sindacati dalla dirigenza del gruppo di Capodichino. Aeropolis.it Atitech Manufacturing è  controllata da Manutenzioni Aeronautiche srl che a maggio del 2015 rilevò il ramo d’azienda di Capodichino Nord da Alenia / Finmeccanica Da domani i 178 dipendenti che passarono da Alenia Aermacchi in Atitech Manufacturing saranno avviati alla Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria. L’accordo che consentì il passaggio dei dipendenti e assett di Leonardo in Atitech Manufacturing, prevedeva clausure di garanzie per la sicurezza del posto di lavoro per […]

 

Leggi il post

 

Seminario Aerospace ( Kennametal ) I Nuovi Utensili

by Aeropolis on 3 maggio 2017

PER  INFORMAZIONI CONTATTARE  Email roberta.spinola@kennametal.com

Leggi il post

Con il successo del primo volo, Comac La Commercial Aircraft Corporation of China, la Cina ha il suo narrow body.  Il C919 è il progetto con il quale Pechino intende entrare a pieno titolo nel settore aeronautico dove da sempre dominano Boeing e Airbus. Il programma ha avuto stop e go e ha effettuato, dopo alcuni rinvii, il maiden flight a bordo  cinque membri di equipaggio, tra piloti e ingegneri, personalità politiche e lavoratori dell’industria aeronautica cinese. Il velivolo, concepito nel 2008 per trasportare fino […]

Leggi il post

Il Consiglio di amministrazione di Leonardo ha approvato i conti al 31 marzo del 2017, è l’ultima trimestrale firmata da Mauro Moretti, l’ad del gruppo aerospaziale che è stato praticamente buttato fuori dal gruppo visto che il ministero dell’Economia ha escluso la possibilità che sia rieletto nel nuovo cda che sarà eletto dalla prossima assemblea del 14 maggio. Il titolo in borsa ha un balzo di oltre il 7%. I pentastellati di M5S sfiduciano il ministro Padoan per la nomina di Alessandro Profumo al posto […]

Leggi il post

Una mozione unitaria  in Consiglio Regionale sulle strategie per rilanciare il comparto dell’Aerospazio in Campania.  DOCUMENTO approvato dal Consiglio Regionale della Campania ( Download ) Protagoniste del dibattito sono state le due consigliere Valeria Ciarambino e Antonella Ciaramella. L’esponente dei pentastellati, Ciarambino, ha animato la discussione in Consiglio richiamando le dichiarazioni in Parlamento di Mauro Moretti sul nuovo ATR e ha rappresentato lo scenario disastroso che si proporrebbe per l’occupazione e per le imprese aeronautiche regionali in l’assenza di un nuovo programma industriale di Leonardo. […] Leggi il post

La manifestazione è  terminata  Domenica 30 pomeriggio con la premiazione del team “Pizza Flyers”, che ha ottenuto il primo premio, composto da Luca Celiento, Pasqua Maria Rita Piscopo, Andrea Tofano, Nicola Lagnena, Marco Finadri, Antonio De Masi e Paolo Patrizio. Sul secondo gradino sale il team “Bee Space” composto da Davide Testa, Davide Mango, Francesco Perrelli, Andrea Raia, Alessandro Martucci, Alessio Ianniello, Daniele Del Guercio, Antonio Minutillo e Armando Mocerino. Sul Terzo gradino i “Flying Mice”, team composto da Marco De Rosa, Matteo De Simone, […]

Leggi il post

La Console americana Mary Ellen Countryman, il rappresentante NASA Timothy Tawney e il professor Francesco Saverio Marulo, hanno presentato il “weekend spaziale’ organizzato nel Polo Tecnologico di San Giovanni a Teduccio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. La terza edizione di International Space Apps Challenge, l’hackathon più grande del mondo promosso dalla NASA, si svolge in contemporanea in 200 università nel mondo, è stata presentata dal professore Marulo, responsabile della manifestazione napoletana. Il progetto vincente  “Sky Tour” del team “Pizza Flyers” è un’applicazione che […]

Leggi il post

 

 

L’epopea delle donne pilota.
Hanno sfidato una società che negava loro il diritto di voto, l'accesso alla cultura e alle professioni.
Hanno osato quello che per molti era impensabile, entrando a far parte di un mondo che sembrava dominio esclusivo degli uomini. Sono le “donne volanti”, aviatrici coraggiose, tenaci, abili.

 

Aeropolis - Portale della Associazione di operatori,lavoratori e le imprese del comparto dell'aerospazio.

Creative Commons LicenseSito ottimizzato con TuttoWebMaster

VIDEO NOTIZIARIO

 

 

STATUTO

News Aerospazio Campania

BLOG AEROPOLIS

Napoli- dicembre 2011
Università Federico II

Aula Magna Convegno AIAN e Aeropolis

Antonio Ferrara Presidente Associazione AEROPOLIS

Napoli 10 maggio 2013 -

STOA-Villa Campolieto.Master in Operations Management

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Free visits counter